Menu Chiudi

Il massaggio aromatico

Il massaggio aromatico

Il massaggio aromatico è un metodo che utilizza uno dei regali più preziosi che il mondo vegetale ci ha elargito: gli olî essenziali.

Gli olî essenziali sono complessi di sostanze, estratte da piante aromatiche, con un aspetto oleoso, liquido o volatile, ma perlopiù altamente odoroso.

L’olio essenziale può essere estratto con vari metodi, a seconda del tipo di pianta, ma si tratta comunque di un processo altamente selettivo, dal momento che l’olio essenziale rappresenta una componente minima dell’insieme, motivo per il quale alcuni olî risultano essere estremamente costosi, data l’ingente quantità di piante necessaria all’estrazione dell’essenza.

L’olio essenziale può essere racchiuso in varie parti della pianta, nei fiori (rosa, ylang ylang, tea tree), nelle foglie (eucalipto, menta, patchouli), nei frutti (ginepro, vaniglia, finocchio), nella scorza (limone, bergamotto, mandarino) nelle radici (zenzero, sandalo) nel legno (cipresso, cannella) o addirittura nelle secrezioni, come nel caso delle resine (incenso, mirra).

L’olio essenziale è esclusivo di ogni pianta e sempre potente nella sua espressione, il suo effetto deriva un potere complesso e capace di agire sull’energia, le emozioni, i sensi ed il corpo fisico.

Il massaggio aromatico si avvale di questa capacità ad ampio raggio, prediligendo l’aroma che di volta in volta viene prescelto dalla persona da trattare, in base alle particolari pulsioni e necessità del momento. Non esiste quindi una ricetta valida per tutti, ma piuttosto un’attenzione alla particolarità della persona e alle sue specifiche esigenze.

Non si può quindi descrivere l’esperienza che si propone con un massaggio aromatico, l’unico modo per saperne di più è viverla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *