Menu Chiudi

Menopausa, un nuovo inizio

Avevamo pensato di accogliere, nella nostra stanza sul retro, degli incontri volti a sviluppare temi importanti e quotidiani, più o meno impegnativi ma sempre sentiti intensamente. Abbiamo ora deciso di varare  questa serie di incontri il primo giugno, con un tema squisitamente femminile: la menopausa e il climaterio.

Il climaterio è il periodo che precede la menopausa vera e propria, è un momento più o meno lungo che, come dice il termine, rappresenta un punto critico da attraversare per raggiungere quello che è il termine delle scadenze mensili che caratterizzano la fertilità fisica di una donna. E dico fisica per sottolineare che laddove si compie un ciclo ne inizia un altro, perché se il seme deve morire per poter germogliare, così un periodo deve compiersi per poter dar vita a una nuova fase.

Questa nuova fase è spesso vista con rammarico e timore, quasi fosse soltanto la fine della giovinezza e l’avvento di quella maturità da tanti paventata. Ma se è vero che con la menopausa termina la possibilità di concepire un figlio, nulla vieta che sia proprio questo il momento più idoneo a far nascere una nuova vita, quella data da una maggior consapevolezza, profondità e capacità di conoscere se stesse, in un’ottica più introversa e meno desiderosa dell’altrui approvazione, un periodo da rivalutare e valorizzare, un momento importante della vita di noi donne, da considerarsi come un’opportunità  di crescita e un occasione di trasformazione positiva.

Abbiamo perciò deciso di dedicare un pomeriggio a chi si avvicina a questa fase, a chi la sta vivendo e a chi l’ha già attraversata  ma abbia comunque voglia di condividere la sua esperienza, in uno scambio fertile dove sarà  dato lo spazio necessario alle domande di ognuna di noi.

Con la guida della naturopata ci confronteremo e parleremo di come affrontare i cambiamenti e superare eventuali disagi fisici, con i fiori di Bach, gli oligoelementi, le tisane, gli esercizi, le visualizzazioni e le pratiche introspettive, meditative, che possano rafforzare il nostro benessere e l’autostima.

È in quest’ottica che nasce il nostro incontro, fatto per parlare delle difficoltà che noi donne incontriamo, della trasformazione del nostro corpo, degli aiuti che la natura ci dà  per affrontare questa nuova fase della vita, affinché sia vissuta non come una fine ma, al contrario, come un nuovo inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *